Non trovava lavoro, Daniel Seddiqui, ventiseienne americano laureato in Economia e commercio, e così ha pensato di trasformare la sua vita reale in un reality autogestito, pubblicando in tempo reale sul suo sito web www.livingthemap.com i risultati di una clamorosa sfida: trovare 50 lavori in 50 settimane nei 50 stati USA!

Il logo del sito web www.livingthemap.com

La notizia è riportata in Italia da “Libero” e sembra confermare, una volta di più, come questo nostro mondo incapace di trovare soluzioni comuni per una salvezza ancora possibile, si affidi all’estro dei singoli per sdrammatizzare la situazione e creare nuove opportunità di business (tuttaltro che comuni e condivise, ovviamente).

Si legge sul sito:

I’m Daniel Seddiqui and I’m traveling all 50 states to work 50 different careers in 50 weeks. Sound crazy? I’m on a mission to explore the diverse careers, environments, and cultures offered in America. Join me, you may find the perfect job.

Ovviamente negli USA Daniel è già una star e sembra che Holliwood sia pronta a realizzare un film basato su questa esperienza. Non sembra pazzesco (sound crazy?) che si possano fare soldi mostrando dal vivo come sia impossibile farne se si cerca un lavoro come siamo abituati ad immaginarne?