È passato qualche giorno (cosa di cui mi scuso, ma gli impegni sono davvero moltissimi), ma non posso esimermi dal dedicare spazio al bell’evento Cisco Italia tenutosi il 18 maggio scorso a Vimercate. Ero molto curioso di capire come fosse organizzato, dopo aver ricevuto un incredibile invito personalizzato da Luca Della Dora di We Are Social: una borsa delle meraviglie con appunti scritti a mano, foto, indizi di varia natura e addirittura un paio di infradito e occhiali da sole modello Blues Brothers, che per un attimo mi hanno fatto temere la possibilità di un party in piscina.

Così non è stato, per mia fortuna, e la  presentazione del progetto Cisco Idea Impresa è filata via liscia e molto interessante. Le chiacchiere prima dell’evento, con i molti amici presenti, oltre a focalizzarsi sul futuro di Riccardo Luna (presente in sala e ormai già ex Wired Italia) e sulla curiosità per l’intervento attesissimo di Guy Kawasaki, in TelePresenza da Santa Clara USA, si sono concentrate sui temi della collaborazione e delle nuove tecnologie. Bello parlarne con gente del calibro di Mattia Lissi, Davide Licordari i SeStyle Enrico Bisetto e Damiano Bordignon, Luca Perugini e molti altri. Dal vivo e su Twitter, con l’hashtag #ideaimpresa.

In apertura il presidente di Cisco Italia, David Bevilacqua, insieme a Gianluca Ferrè Andrea Piron, introducono la vision aziendale di Cisco in merito al lavoro e alla collaborazione nel “Post-PC World”, basato sulla mobilità e sulla condivisione e collaborazione in una rete fatta di persone, o tablet . A seguire Alexander Montuschi e Sara Puppis, al grido di “Work-Live-Play-Learn”, hanno illustrato la collaborazione con We Are Social nel progetto Idea Impresa, luogo di condivisione e dialogo che sfrutta i canali del social web per dialogare con le persone, e costruire valore insieme a loro,  come hanno testimoniato anche Stefano De Lissandri – CEO di Radio Marconi – e Manuela Marin.Ciliegina sulla torta di un pomeriggio davvero interessante, la sessione in sala TelePresence con il grande Guy Kawasaki, autore di Enchantment, con il quale si è chiacchierato di Social MediacollaborazionePMI. Per niente avaro di spunti e di riflessioni, di cui cito solo un paio di pillole:

  • se usi Twitter per la tua azienda, non fare promozione, ma sforzati di trasmettere la tua passione e di consolidare la tua autorevolezza di esperto del settore;
  • se vuoi ottenere il meglio dai Social Media ricordati di conversare, di rispondere, di relazionarti con tutti, non solo con gli esperti;

L’incontro si è concluso con un fantastico social aperitivo all’aperto, apprezzatissimo ma che personalmente ho potuto godere solo in parte, per la fretta di raggiungere a cena a Milano il fantastico Rudy Bandiera, reduce dall’Officina della Comunicazione, che davvero non potevo mancare. Grazie a Cisco e a We Are Social per questo fantastico evento!

Grazie a Luca Della Dora per le bellissime foto, in cui sono ritratto.