Il gruppone dei blogger e degli organizzatori con la Presidente ZappaterraBella giornata a Ferrara, sabato scorso, in occasione del LongMob by Eridania nell’ambito del progetto Urbanamente Vitale, che da oltre un anno sostiene attività sportive quali parkour, hip hop, street basketbmx, rollerblade, skate e artistiche, come graffiti urban gardening. Erano presenti con me all’evento blogger e socialcosi di grande rilievo: Rudy Bandiera e Riccardo Scandellari, che giocavano in casa assieme allo sbalorditivo @yanfry, Matteo Bianconi da Bologna, i Sestyle Damiano Bordignon ed Enrico Bisetto da Rovigo, Davide Licordari e Giovanna Gallo da Torino, le belle e brave Federica Piersimoni e @sissosuperstar, oltre che il grande Andrea Antoni di Be Happy Project. Una bella squadra, allietata dalla graditissima visita del Presidente della Provincia di Ferrara, l’attivissima e 2.0 addicted Marcella Zappaterra, @marzap17 su Twitter.

Una grande giornata di sole, caldo, sport, arte, cultura, mongolfiere colorate, musica e spettacolo, degna di una città come Ferrara, Patrimonio Mondiale dell’Umanità Unesco e delle nostre aspettative di blogger, sempre pronti a restare a bocca aperta, se ne vale la pena. Garantisco, ne valeva davvero la pena! Il #longmob è stata un’esperienza entusiasmante, abbiamo visto esseri umani fare cose da alieni, fisici scolpiti nel marmo e un concentrato di vitalità mai visto prima in nessuna occasione. Tra le tante attività, quella che mi ha colpito di più è il parkour, una disciplina metropolitana nata in Francia agli inizi degli anni ‘80, che consiste nel superare qualsiasi genere di ostacolo, all’interno di un percorso. Una cosa da pazzi! Vedere i ragazzi di Eden Parkour Bologna fare evoluzioni incredibili sul cavallo, sulle pedane, su una macchina da rottamare, su tavoli e arredi urbani di ogni genere è stata una vera sorpresa. Gente tosta, con soprannomi come “Gatto” e “Grillo”, che ascoltano musica altrettanto tosta e che si tengono in una forma incredibile saltando nelle città come se fossero giungle, con l’asfalto al posto della terra e nessuna liana cui aggrapparsi!

Più che scrivere sarà meglio che mi aiuti con le immagini e con i video, ringraziando tutta la crew di Urbanamente Vitale e tutti i ragazzi che hanno fatto spettacolo in questa fantastica giornata.

[flickrset id=”72157627706229366″ thumbnail=”thumbnail” photos=”” overlay=”true” size=”small”]