Gran parte del successo iniziale di Canva e della sua crescita esponenziale sono dovuti al bisogno di creare contenuti accattivanti per i social media in modo semplice e veloce, e ad oggi questo strumento di progettazione è utilizzato da oltre 30 milioni di persone provenienti da 190 paesi che creano i più svariati progetti, dai design per le t-shirt, alle presentazioni, ai video, ai poster e molto altro ancora.

Mentre Canva continua ad espandere le sue funzioni e template , l’azienda guarda anche alle sue radici, svelando una serie di nuove funzionalità per potenziare ulteriormente l’esperienza dei suoi utenti e delle piccole imprese che utilizzano i social media per connettersi con le loro comunità.

Disponibile dal 19 agosto 2020 per gli abbonati a Canva Pro e oltre 60.000 organizzazioni no profit (come parte del programma no profit di Canva), il nuovo Content Planner consente di programmare i contenuti direttamente dall’editor di Canva su una serie di piattaforme social. Così facendo, gli utenti non dovranno scaricare i singoli progetti da Canva e poi caricarli sul social prescelto, ma potranno fare il tutto dalla stessa piattaforma.

David Burson, Head of Canva Pro , ha affermato in occasione del lancio delle nuove fuinzionalità: “Non c’è mai stato un momento più critico per la condivisione di messaggi sui social media, in particolare nel pieno della pandemia in corso, proprio perché le piccole imprese lavorano per mantenere informati i propri clienti, milioni di persone cercano di dare il via ad un progetto complementare e le comunità lavorano per rimanere in contatto, anche se distanti. Sebbene questi aggiornamenti del prodotto aggiungano ancora più valore al crescente repertorio di funzionalità di marketing di Canva, speriamo che contribuiranno anche a mantenere le persone connesse, creative e insieme”.

La libreria di modelli di social media regolarmente aggiornata di Canva offre un’ampia scelta di idee di contenuti, dagli annunci di vendita alle sfide di TikTok. E per coloro che desiderano pubblicare su più piattaforme contemporaneamente, la funzione Magic Resize di Canva consente di risparmiare tempo e aumentare ulteriormente la produttività. Con pochi clic, infatti, Canva può ridimensionare e programmare automaticamente progetti ottimizzati per una varietà di piattaforme social.

L’80% degli utenti di Canva Pro, la versione avanzata, a pagamento, utilizza la piattaforma proprio per fare marketing e proprio per questo include anche l’accesso a ulteriori 170.000 modelli e strumenti premium come lo strumento per la rimozione dello sfondo di Canva, il kit per il brand e la possibilità di esportare progetti con sfondi trasparenti.

Oltre al nuovo Content Planner, Canva ha anche lanciato una varietà di modelli per aiutare gli utenti a pubblicare contenuti nei sempre più popolari TikTok e Instagram Reels. I nuovi modelli sono disponibili per tutti gli utenti insieme alla possibilità di pubblicare dall’editor video di Canva direttamente su TikTok.

“L’emergere di queste nuove piattaforme di social networking rappresenta un’opportunità unica di interagire con un nuovo pubblico in modi che prima non erano possibili. Siamo entusiasti di lanciare questi nuovi modelli e opzioni di pubblicazione, stiamo così raddoppiando il nostro obiettivo di consentire alla nostra comunità di progettare qualsiasi cosa e pubblicare ovunque “, ha spiegato Burson.

Il Planner dei contenuti e la pianificazione di Canva attualmente supportano le pagine e i gruppi di Facebook, nonché Twitter, LinkedIn, Slack, Pinterest, Weibo e Tumblr con altre piattaforme in arrivo.

About Canva

Con un valore di 6 miliardi di dollari, Canva è una piattaforma online di progettazione grafica utilizzata da oltre 30 milioni di persone provenienti da 190 paesi. Gli utenti di Canva hanno creato più di 2 miliardi di design che vanno da post sui social media a infografiche, t-shirt, poster, volantini, inviti e presentazioni, con 50 design creati ogni secondo.