Fare Impresa FuturoFare Impresa Futuro è un progetto di Banca Ifis, in collaborazione con Maker Faire Roma. I pilastri su cui si basa questo progetto sono solidi e condivisibili: “La CULTURA del FARE, l’ECCELLENZA dei materiali e la CURA del DETTAGLIO sono i fondamenti principali del nostro tessuto economico, fatto di BOTTEGHE E LABORATORI”. Quale sviluppo, per l’economia del nostro Paese? Secondo “Fare Impresa Futuro”, la chiave e la spinta verranno dall’incontro tra il sapere fare artigiano, tipico dell’Italia, e l’innovazione, spinta dalle logiche del mercato internazionale.

Fare Impresa Futuro è dunque un progetto di racconto e di contaminazione, che intende aiutare le imprese italiane attraverso un percorso, che le porterà a diventare “botteghe digitali.” Proprio alla Maker Faire del 16-17-18 Ottobre 2015, gli artefici di questa iniziativa incontreranno i candidati per il Progetto 2016, che li renderà “gli artigiani digitali di domani”.

La seconda fase di lavoro congiunto sarà poi svolto per presentare alla Maker Faire Rome 2016 il frutto della collaborazione di un anno, tra le imprese e Banca IFIS. Nel corso dell’evento 2015, inoltre, saranno presentate le prime due aziende che sono state supportate nella ristrutturazione, delle quali sarà raccontato il processo evolutivo: Lino’s type e Baldi. In questo contesto saranno selezionate cinque nuove aziende, che Fare Impresa Futuro sosterrà a titolo gratuito.

Banca IFIS, inoltre, offrirà ai candidati il proprio know-how su credito e business model delle PMI, insieme ad alcuni protagonisti del management di domani, come l’autore di “Futuro Artigiano”, Stefano Micelli.

INFO SUL PROGETTO:
Fare Impresa Futuro: www.fareimpresafuturo.it
Maker Faire Roma: www.makerfairerome.eu/it
Botteghe Digitali: www.youtube.com/channel/UCh2uLoilNIht_Y9apNYLJXA