Ragione Sociale: Modà a brand of Di Liddo & Perego
Settore:Arredamento e design
Categorie:Merceologico, Arredo fashion NON convenzionale
Link:www.modacollecion.itwww.modacollectionblog.it
Pagine e account Social: facebook, twitter, linkedIn,  youtube , Vimeo

In cosa è “forte” l’azienda e perché?
La nostra azienda è NON CONVENZIONALE IN TUTTO: nella comunicazione nelle strategie nei prodotti. Abbiamo creato un’azienda che voleva andare contro all’omologazione. Abbiamo voluto rifiutare l’omologazione in tutto… in primis nei prodotti che proponiamo. Il nostro Punto di forza è l’essere NON convenzionale in tutto. Da quello che facciamo a come ci presentiamo a come comunichiamo.

Quanto confida nel web per promuoversi e comunicare?
Crediamo molto nel web. Ho la sensazione che dopo anni di pubblicità (alla televisione, alla radio, sui cartelloni, sulla stampa), i consumatori siano ormai abituati e quasi “stanchi” della  “classica” propaganda aziendale e rimangano meno impressionati dai tentativi di “influenza” commerciale.  Sembra quasi che questo nuovo mercato abbia il bisogno  di ricercare nuove strategie “promozionali” che sappiano utilizzare  metodi di comunicazione “innovativi”, differenti dai classici sistemi pubblicitari; i prodotti devono essere  proposti al pubblico in modo “alternativo”, per rimediare all’assuefazione del marketing  e della comunicazione tradizionale che ha creato nel consumatore, oserei dire, un senso di noia.

Quali strumenti web utilizza quotidianamente?
Sito, Blog, vari socialnetwork in primis facebook e youtube , skype, App da itunes

Il web è soltanto una vetrina o una vera piattaforma e strumento di lavoro?
Facebook,  Youtube e tutta la compagnia del web 2.0 sono considerati, per ora,  dei gran bei giocattoli capaci di coinvolgere milioni di persone ma difficili da far funzionale come strumenti di marketing  e di comunicazione istituzionale. Noi di Modà  vogliamo fare questo. Crediamo che,  con questi potentissimi (e spesso gratuiti) strumenti e con la valorizzazione del concetto di PERSONAL BRANDING, sia  possibile competere, a livello di  comunicazione, sullo stesso piano delle grandi aziende. Noi di Modà  crediamo di potere competere anzi possiamo cosi competere, a livello di marketing  con I grandi brand del design e non solo , cosa altrimenti impensabile,  per questione di budget , utilizzando solo  gli strumenti tradizionali.

Ci sono figure che si occupano esclusivamente del web in azienda?
Stiamo coinvolgendo tutti i ns. collaboratori ad utilizzare il web come strumento quotidiano di lavoro.

Cosa è cambiato nel modo di lavorare, dai media tradizionali al web?
Con i media tradizionale si hanno “certezze” con il web no … questo  pensano tutti i guru della comunicazione !!! sulla comunicazione tradizionale si hanno regole e metodologie ben precise e testate col web questo non succede. Io invece ritengo che proprio  tutti questi  nuovi strumenti risultano ancor più stimolanti se rimaniamo consapevoli del fatto che ancora oggi non esistono precise strategie che possano essere applicate sui social network con la massima certezza di successo. Questo accade perché la ridefinizione delle pratiche di marketing e il loro adattamento all’epoca dei social network è in pieno svolgimento e noi possiamo essere uno degli artefici di questo nuovo cambiamento in atto.

Soddisfatti del web, come strumento di marketing, o ancora perplessi?
Credo che con un pizzico di presunzione possiamo  diventare dei  nuovi Capitani capaci di ispirare altri modi possibili di sviluppo nella comunicazione e nell’imprenditoria, perché abbiamo percorso troppe strade per fare le stesse cose. Non nascondo che ci  vuole una bella dose di coraggio per superare questo momento di empasse che sta vivendo Il mondo della comunicazione. Ma non basta. Sono necessari anche pragmatismo un pizzico di follia e tanta passione. Credere è una bella cosa , ma mettere in atto le cose in cui si crede è una prova di forza.  (K. Gibran )

Grazie a Matteo Perego, Ceo di Modà a brand of Di Liddo & Perego