Lo scorso anno una Tesla Model S era stata protagonista di un viaggio lungo 8 giorni, diecimila chilometri tra Roma e Capo Nord e tra Capo Nord e Venezia, con una passerella in chiatta lungo i canali fino alla Festa del Redentore, che ebbi il piacere di raccontare dal vivo.

Quest’anno i ragazzi della spedizione tornano in strada per un’altra avventura: la Tesla Model S questa volta è in viaggio verso la casa di Nikola Tesla, a Smiljan in Croazia, per festeggiare il compleanno del genio croato morto a New York nel 1943. Il viaggio proseguirà poi verso la Russia che, quest’anno festeggia l’anno della mobilità sostenibile. Grazie al nuovo pannello di controllo sarà possibile seguire la Tesla, monitorare i suoi consumi, sapere dove si trova e conoscere tutti i dettagli del viaggio.

Come la precedente missione, anche questa non ha scopo di lucro ed è un esperimento auto gestito e auto finanziato da un gruppo di volontari e visionari che presto gireranno l’Italia con la Model S, per incontrare le aziende green del Paese che hanno iniziato ad offrire il servizio di ricarica elettrica, oltre alle oasi WWF più belle d’Italia, in collaborazione con il progetto Più Turismo.

Sul sito Più Turismo tutte le informazioni dettagliate, la diretta e la mappa del viaggio: LEGGI QUI.

Commenta con Facebook