Sabato 10 giugno alle ore 11 è stato inaugurato il CRIT – Polo per l’Innovazione Digitale di Cremona, il progetto per il quale fu costituito il Consorzio CRIT – Cremona Information Technology, costituito nel 2012 da cinque tra le principali aziende cremonesi dell’ICT: Microdata Group, MailUp, Linea Com, Incode e Gamm System, con la collaborazione del Politecnico di Milano (Campus di Cremona).

Una vision di ampio respiro, quella del CRIT, che intende migliorare la qualità della vita, la competitività e l’attrattività del territorio attraverso le nuove tecnologie di comunicazione e informazione (ICT), affermandosi come punto di riferimento per l’economia digitale del territorio e come partner tecnologico del suo sviluppo economico, ambientale, sociale e culturale. Nel nuovo Polo tecnologico trovano sede le aziende del consorzio, il Cobox, il primo coworking di Cremona, dimora per freelance, professionisti, start-up e imprese operanti nell’ICT, oltre che numerose altre aziende con uffici e spazi all’interno dell’edificio.

Nel pomeriggio del venerdì l’edificio è stato visitato dal Ministro delle politiche agricole alimentari e forestali Maurizio Martina, apripista per le numerose altre autorità locali e nazionali che hanno partecipato all’inaugurazione e che, non soltanto in questa occasione, hanno sostenuto la progettualità del Polo e spianato la strada ad un importante progetto condiviso che mira anche a dare visibilità alle eccellenze del territorio.

Allstream.it, il progetto di video marketing di Seidigitale.com, ha coperto la diretta in livestreaming della cerimonia di inaugurazione e supportato il CRIT in tutta la giornata del 10 giugno, che si è conclusa con la Tec-Night, la prima notte bianca della tecnologia che ha debuttato a Cremona in una calda serata di primavera, all’insegna delle luci, del divertimento e dell’innovazione.

Commenta con Facebook