EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

By

Internet of Things: da SAS un eBook gratuito

Si chiama “Visualise the Impact”, il nuovo eBook di SAS, azienda leader a livello mondiale negli analytics, ed è basato sulle interviste svolte con 75 executive di altrettante organizzazioni in tutta Europa.

Benché siano già numerosi, gli studi che esplorano le grandi potenzialità dell’Internet of Things (IoT), questo eBook offre invece una testimonianza autentica e di prima mano, che arriva direttamente da quegli “early adopter” che in questi anni stanno acquisendo una conoscenza sul campo del tema.

L’eBook gratuito “Visualise the Impact” è il frutto delle interviste che SAS ha realizzato con gli executive di ben settantacinque organizzazioni europee in diversi settori di mercato. Esperti che qui condividono la loro esperienza con l’IoT e offrono importanti consigli per integrare i dispositivi connessi con le attività aziendali.

Entro il 2020, come fotografa un’infografica che ben riassume il contenuto dell’eBook, l’IoT sarà la compagna quotidiana di cittadini, governi, aziende e organizzazioni, che già oggi stanno sperimentando 4 importanti lezioni:

  • la portata, le ricadute e le implicazioni e applicazioni di IoT sono sempre sottovalutate;
  • la User Experience (UX) ne determina i risultati;
  • le competenze sulla gestione dei dati e sul controllo sono di importanza vitale;
  • la maturità delle tecnologie ne impone il valore.

Infographics internet of things visualise the impact

Nell’eBook di SAS vengono illustrati i progetti più recenti dei 75 intervistati e delle loro aziende, descritti attraverso:

  • Casi di utilizzo e impatto dell’IoT
  • Le sfide da affrontare, tecnologie, competenze e risorse necessarie
  • Il ruolo del design thinking e del change management
  • Il rischio di non affrontare il cambiamento

Il ritmo e la velocità ai quali si sta verificando il cambiamento, in questa nostra economia sempre più digitale, sta costringendo le aziende a cicli di adozione rapidi, che sappiano abbracciare subito le competenze necessarie, perché chi prima si muove ha un notevole vantaggio competitivo e può dettare le regole del cambiamento.

Agli intervistati e ai loro team è stato chiesto cosa significhi IoT per loro, per il loro business, per i loro clienti e per i loro competitor. Molte sono state le risposte, articolate e diverse tra loro, che hanno dato vita a ben 17 categorie, a testimonianza di quanto sia varia questa materia e di quanto il suo impatto potrà variare tra le diverse aziende e i rispettivi settori di attività.

Difficile trovare una visione condivisa rispetto ai benefici che IoT porterà nel futuro prossimo, ma oltre il 40% degli intervistati ha concordato che la IoT porterà un miglioramento dell’efficienza operativa, e più di un terzo ha ipotizzato che essa migliorerà nettamente l’esperienza utente.

Questi e altri dati sono presenti sull’eBook in inglese di 34 pagine che potrete scaricare gratuitamente qui: Visualise the Impact.